Sunday, December 5, 2021
Google search engine
HomeNewsOpinione: Se u tennis di e donne hà u curagiu di alluntanassi...

Opinione: Se u tennis di e donne hà u curagiu di alluntanassi da i soldi chinesi, u restu di u mondu sportu pò ancu.


Una scena notevole hè accaduta u marcuri sera in Guadalajara, in Messico, in l’avvenimentu di campionatu di a stagione di l’Associazione di Tennis Femminile.

Barbora Krajcikova cù Katerina Siniakova in ceca hà vintu doppiu. À a cerimonia di u trofeu, Martina Navratilova si pusò davanti à ella è hà parlatu di u 32 anniversariu, a Rivuluzione di Velvet. Queste manifestazioni anu aiutatu à caccià u guvernu cumunista non demucraticu in Cecoslovacchia. Navratilova fughje da ellu in u 1975.

“Grazie à elli è u so sacrificiu, oghje a mo generazione pò campà in un bellu paese in casa è campà senza restrizioni è ancu cun libertà”, disse Krejcikova mentre Navratilova sguassava e lacrime in u fondu.

Ùn era micca persu per nimu chì seguita u tennis chì stu mumentu incredibile hè accadutu in un torneu chì, se ùn era micca per COVID-19, si sarebbe tenutu in Shenzhen, una cità chinesa di 17 milioni ghjustu attraversu a fruntiera da Hong Kong.

A WTA era l’unica liga sportiva à ricusà di sottumette à a censura cinese o di ignurà i diritti umani. In u vaghjimu di u 2019, ottu tornei chinesi sò stati sanzionati da a WTA. Questa quantità hè difficiuli di cunghjuntà in ogni altra parte di u mondu.

Quandu Ash Barty hà vintu u titulu di singles WTA Finals, hà pigliatu in casa $ 4,42 milioni – significativamente più di u $ 2,6 milioni di pagamentu per vincite l’Open di Francia prima di quellu annu. Per u tennis di e donne, l’scelta di parcheghja u so giru in Cina trà l’Open di i Stati Uniti è l’Open d’Australia ùn pareva micca un lussu, ma un elementu necessariu di fà affari chì hà fattu assai soldi per parechje persone.

Ma in seguitu à a sparizione di l’antica stella di tennis cinese Peng Shuai, dopu chì ella hà dichjaratu chì un ex ufficiale di u guvernu l’hà aggrottata sessualmente, a WTA abbraccia una verità fundamentale chì u restu di u sport hà pruvatu disperatamente per evità. Quandu si tratta di l’abusi di a Cina, ci sò solu duie scelte: o ti iscrivi à e bugie o ti alluntanassi.

Più:Serena Williams vole chì Peng Shuai (stella di tennis mancante) sia trovu rapidamente

Opinione:E lezioni chì pudemu piglià da u “Rè Richard” vanu assai oltre a grandezza di Serena è Venus.

Avà hè chjaru chì a WTA diventerà a prima urganizazione sportiva à avè a forza è u curagiu per ottene u primu.

In una entrevista ghjovi sera cù Erin Burnett di a CNN, u presidente è CEO di a WTA Steve Simon hà duppiatu l’idea chì a sparizione di Shuai puderia esse u puntu di ruptura trà u tennis di e donne è a Cina, indipendentemente da e ramificazioni finanziarie.

“Quandu guardate questu, ci sò troppu volte in u nostru mondu oghje induve entremu in questioni cum’è questu induve lasciamu l’affari, i soldi di a pulitica detta ciò chì hè bè è ciò chì hè sbagliatu”, disse. “Quandu avemu un ghjovanu chì hà a fortezza di intensificà è fà queste allegazioni, sapendu bè ciò chì i risultati seranu, per noi di ùn sustene micca questu è di dumandà a ghjustizia mentre l’avemu attraversu, avemu da esse. Cumincià cum’è un mondu chì piglia e decisioni chì sò basate nantu à u dirittu è u male, u periodu è ùn pudemu micca cumprumissu questu è simu definitivamente disposti à tirà a nostra attività è affruntà tutte e cumplicazioni chì vene cun ella perchè questu hè certamente più grande di l’affari. .”

Cum’è cù ogni sportu maiò, u tennis hè ansiosu di entre in Cina. Era cum’è Yao Ming chì aiutava l’NBA à stabilisce un forte postu culturale è finanziariu in Cina. Questu hà fattu un grande affare per u tennis per vincite l’Open d’Australia 2011 è l’Open di Francia 2011. Ancu s’ellu ùn hè micca dipendente da a Cina cum’è u giru di e donne, l’ATP hà ancu avutu un swing di caduta di trè settimane in u paese culminendu cù un avvenimentu di a serie Masters 1000. in Shanghai.

Da u puntu di vista di l’affari, si capisce perchè nisuna cumpagnia occidentale vulia chjude queste porte. U guvernu cinese pò esse dannatu o sfidatu. Hè ciò chì Daryl Morey, ex direttore generale di Houston Rockets, hà fattu quandu hà publicatu un Tweet pro-demucrazia annantu à Hong Kong. Era completamente insensibile à a sensibilità americana.

Ancu u mese passatu, u cumpagnu di streaming cinese di l’NBA, Tencent, hà tiratu i partiti di Boston Celtics fora di l’aria dopu chì Enes Kanter hà chjamatu u capu di u Partitu Cumunista Cinese Xi Jinping un “dittatore brutale” in un video chì prumove l’indipendenza per u Tibet.

Ma cù a vita di un atleta famosu in ghjocu, a situazione di Shuai hà fattu sempre più chjaru chì ùn ci hè nisuna quantità di tapping o dichjarazioni diplomatiche chì priservà ogni sembianza di equilibriu adattatu trà i valori di u sport occidentale è a ripressione cinese.

L’accordi cummerciale sò a responsabilità di u guvernu. Hanu ancu bisognu di mantene a pace è l’ordine mundiale. Quandu u so veru obiettivu hè di mette in tasca quant’è più soldi pussibule, ùn hè micca u travagliu di l’NBA o di l’IOC di ghjucà finta diplomazia cù u sport.

A pandemia hè in un certu modu un accidente chì hà dimustratu quantu hè pocu impurtante di cuntinuà sta cunvenzione per l’appassimentu cinese.

Ancu s’ellu ci sò stati alcuni buchi in i calendari di caduta di i tour di tennis di l’omi è di e donne – è certamente menu soldi per piglià – anu amparatu à campà senza Cina in l’ultimi dui anni.

Ùn hè pocu impurtante chì invece di ghjucà per un premiu di soldi di $ 14 milioni in Shenzhen, e donne di u primu postu ghjucanu per $ 5 milioni sta settimana in Guadalajara. Ma u modu chì a Cina hà pruvatu à ammuccià è distorsioni l’accusazioni di Shuai mentre chì nimu in u tennis di e donne pò guarantisci a so sicurità hà cristallizatu a scelta chì deve esse fatta.

“S’ellu ci vole à staccassi da a Cina perchè ùn si ferma più à i nostri valori, avemu da fà ancu s’è no perdemu un pocu economicamente”, hà dettu u ghjucatore francese Alize Cornet à a publicazione francese L’Equipe. “Ci sò enormi somme in ghjocu, ma ùn pudemu micca stà in silenziu per i soldi di a borsa”.

A WTA duverà pagà assai più per finisce a so relazione cù a Cina di ciò chì vale a pena. Nisuna urganizazione sportiva pò coercià u guvernu cinese à fà ciò chì hè bè, ma u tennis di e donne hè dimustratu chì ùn avete micca bisognu di esse cumplici per imbiancà ciò chì hè sbagliatu.

Fonte: USAToday.com

U post Opinione: Se u tennis di e donne hà u curagiu di alluntanassi da i soldi chinesi, u restu di u mondu sportu pò ancu. apparsu prima News Daily.



Source: https://philippinenewsdaily.com/opinion-if-womens-tennis-has-the-courage-to-walk-away-from-chinese-money-the-rest-of-the-sports-world-can-too/

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments