Sunday, December 5, 2021
Google search engine
HomeNewsU Messicu Mandava Qualchi Minori à i Stati Uniti Per uttene Vaccine...

U Messicu Mandava Qualchi Minori à i Stati Uniti Per uttene Vaccine Coronavirus


SAN DIEGO (AP) – Decine d’adulescenti messicani sò stati trasportati in California ghjovi per esse vaccinati contr’à u coronavirus mentre i sforzi sò in corso in tuttu u Messicu per piglià colpi in l’arme di l’adulescenti.

U Messicu hà rifiutatu di vacinà i zitelli trà l’età di 12 è 17, in parte perchè u so guvernu si concentra più nantu à l’adulti anziani vulnerabili. I minori di u Messicu contanu un terzu di a so populazione tutale. Ùn ci hè micca abbastanza stock di vaccini. U Messicu hè attualmente preparatu per inizià a vaccinazione di l’adulescenti di 15-17 anni stu mese.

U Contea di San Diego, inseme cù un gruppu di San Diego, anu intensificatu per aiutà u vicinu.

San Diego ospita un prugramma pilotu chì permetterà à 450 adolescenti di 12-17 anni d’avè sparati prima di a fine di dicembre. L’urganisazioni di i servizii suciali messicani anu sceltu l’adulescenti di Tijuana, chì includenu quelli chì travaglianu cù i zitelli da i genitori deportati.

Ghjovi, 150 zitelli di Tijuana sò stati bused da Tijuana à San Diego induve anu ricevutu a vacuna Pfizer da l’infermiera di u conte.

Leslie Flores era trà elli.

“Perchè questu modu possu prutege mè è a mo famiglia”, disse Leslie.

I dosi sò stati furniti da u cuntatu. Ritornaranu in trè settimane per riceve una seconda dosa.

Tutti l’adulescenti anu una visa o passaportu di i Stati Uniti, ma ùn anu pussutu vene in i Stati Uniti prima di avà per piglià a vacuna perchè ùn avianu micca un adultu capace di attraversà a fruntiera cun elli, hà dettu Carlos González Gutiérrez, u cunsul messicanu. in San Diego.

Adrian Medina Amarillas, secretariu di salute di Baja California, hà elogiatu u sforzu.

“A Baja California sta sperimentendu una terza onda” di infezioni, disse. “Ùn ci hè micca dubbitu chì questu aiuterà.”

L’ufficiali decideranu allora se u prugramma deve esse mantinutu.

Parechji parenti anu demandatu u guvernu messicanu in Messico per piglià a vacuna per i so figlioli. In generale, circa 84% di a pupulazione adulta di u Messicu hà avutu almenu una dosa di a vacuna.

L’ufficiali messicani consideranu questu un altru passu per assicurà chì a fruntiera di u Messicu hè aperta per l’affari. Questu vene solu duie settimane dopu chì i Stati Uniti anu riapertura tutte e so fruntiere. A chjusa di 18 mesi di i turisti è di i cumpratori hà decimatu l’imprese di cunfini.

Circa 80% anu avutu almenu una dosa in u conte di San Diego è Baja California.

U mese passatu, più di 1000 zitelli da u statu di cunfini di u Messicu di Coahuila sò stati trasportati in autobus à traversu a fruntiera di Texas à Eagle Pass. Quì anu ricevutu a so prima dosa di vaccina Pfizer. Maquiladoras sò i zitelli di i travagliadori di l’assemblea di cunfini, trà l’età di 12 è 17.

Più di 26,000 travagliadori Maquiladora in Baja California, sò stati vaccinati in San Diego à u passaghju di u cunfini di San Ysidro.

Fonte: HuffPost.com.

Condividi u vostru Cumentu sottu

U post U Messicu Mandava Qualchi Minori à i Stati Uniti Per uttene Vaccine Coronavirus apparsu prima in Breaking News.



Source: https://gt-ride.com/mexico-sends-some-minors-to-us-to-get-coronavirus-vaccine/

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments