U New York Times hà riportatu una crescente preoccupazione per a strategia media di u presidente Biden chì hè “bassa chjave” è hè stata publicata da u Times.

“Cum’è presidente, Donald J. Trump era un maximalist di i media chì u so stile inevitabbile per u cummentariu hà aiutatu à generà una copertura di nutizie di saturazione, per megliu o peghju. U presidente Biden hà pigliatu un accostu più tagliu à i so tratti cù a stampa – è micca tutti i so alliati credenu chì funziona “, u Times hà iniziatu u so rapportu marti.

POLITICO CHIAMA BIDEN PER NON FÀ INTERVISTA: “RIFLETE A MENTALITA’ DI BUNKER HA PUSU QUESTA CASA BIANCA”

U Times hà analizatu “una decina di interviste” chì Biden hà avutu cù i media durante l’annu passatu, pallida in paragunà cù e 50+ interviste di u presidente Trump o più di 100 interviste di u presidente Obama.

Ùn hè micca statu intervistatu da The Associated Press o u New York Times. Ancu i lochi amichevuli cum’è “The Late Show With Stephen Colbert” ùn sò micca visitati “, hà nutatu u Times, ancu s’ellu Biden s’hè pusatu cù u columnista di u Times David Brooks.

James Carville, un stratega demucraticu sperimentatu, hà suggeritu chì l’amministrazione di Biden ùn hà micca fattu abbastanza per prumove a so agenda di fronte à a continuazione di u presidente Trump in i sondaggi.

Carville hà dichjaratu à u Times chì “ciò chì crede hè” era vende, cumprà, vende. “Ciò chì li manca hè a vendita. Tutte e persone volenu esse esperti di pulitica, ma nimu ùn vole a rispunsabilità di vende pane à i clienti.

U Times hà utilizatu critiche da u Rep Sean Patrick Maloney di…