Friday, December 3, 2021
Google search engine
HomeNewsUn pannellu CDC ricumanda chì tutti l'Americani duveranu avè accessu à un...

Un pannellu CDC ricumanda chì tutti l’Americani duveranu avè accessu à un booster COVID. Hè cunsigliatu per e persone di 50 anni è più.


I colpi di booster COVID-19 sò prubabilmente diventenu prestu dispunibili per qualsiasi adultu chì ne vole.

Un pannellu di cunsigliu espertu di i Centri per u Controlu è a Prevenzione di e Malattie hà vutatu à l’unanimità u venneri per sustene l’espansione di a dispunibilità di u booster è hà cunsigliatu chì tutti i più di 50 anni ricevenu un booster. Dopu avè rivisatu i dati di sicurezza, u cumitatu hà cunsideratu i benefici di i colpi di rinfurzà in a lotta contru l’epidemie di COVID-19.

Direttore CDC Dr Rochelle Walensky Sò previsti di firmà rapidamente nantu à a pulitica federale.

Venneri prima, u venneri di l’Amministrazione di l’Alimentazione è di a Drug eliminò i limiti di quale puderia piglià colpi di rinfurzà è hà decisu chì e persone di più di 50 anni, assai di quali anu cundizioni mediche chì li mettenu in risicu extra per COVID-19 severu, duveranu riceve un colpu supplementu.

L’adulti chì anu ricivutu i so primi scatti sei mesi o più fà duveranu immediatamente avè accessu à i colpi Moderna è Pfizer BioNTech.

E persone chì anu ricivutu a vacuna di Johnson & Johnson in una sola dose sò digià incuraghjite à riceve un booster shot à l’ultimi dui mesi dopu a so dosa iniziale per portà a so prutezzione à u listessu livellu di quelli chì anu ricevutu i vaccini di dui dosi da Pfizer-BioNTech o Moderna.

Pudete mischjà è cunghjuntà diverse marche di vaccini.

I colpi di rinfurzà J&J è Pfizer-BioNTech sò identici à i vaccini iniziali, mentri Moderna hà decisu chì una mezza dose seria protettiva è porta à menu effetti secundari.

L’efficacità di vaccinazioni iniziali in a prutezzione di e malatie severi è l’uspitalisazione hè sempre eccellente, in particulare per i ghjovani individui sani. A so efficacità contr’à tutte l’infizzioni principia à calà dopu à sei mesi. Boosting porta u livellu di prutezzione torna sopra u 90%, i dati Pfizer-BioNTech mostranu.

I colpi di booster largamente distribuiti puderanu ancu esse utili à riduce a diffusione di u virus. L’ufficiali anu dichjaratu chì ancu se i vaccini ponu solu riduce a diffusione di COVID-19, pò esse abbastanza per aiutà à passà a stagione di vacanze, è e parti più freti di l’invernu.

Mentre chì i boosters eranu dispunibuli da qualchì tempu à una populazione ristretta, circa 16% li anu ricevutu.Certi stati permettenu i boosters per esse utilizati per tutti l’adulti.

I membri di u cumitatu anu manifestatu a speranza chì, riducendu e restrizioni, a cunfusione serà ridutta annantu à l’eligibilità è più persone riceveranu colpi supplementari.

“L’attuale linee guida, anche se ben intenzionate è pensative … creanu cunfusione”, disse u duttore Nirav Shah, direttore di u Maine Center for Disease Control and Prevention.

Shah, chì ùn hè micca un membru di votu, ma chì hà participatu à a riunione di u cumitatu di u venneri cum’è presidente di l’Associazione di Ufficiale di Salute Statale è Territoriale, hà dettu chì i funzionari di a salute statali sò unanimu in favore di allentà e restrizioni à i boosters. Ellu hà dettu: “Vulemu clarità è eliminà a cunfusione”. “L’individui eligibili ùn ricevenu micca boosters per u mumentu per via di sta cunfusione.”

A sicurità di i booster shots hè statu dimustratu per esse eccellente, è ùn ci sò micca effetti collaterali altru ch’è quelli in u colpu iniziale.

Ci hè statu menu effetti latu in Israele chì dopu à a prima dosa. Questu hè malgradu u fattu chì ci sò circa 4 milioni di israeliani chì anu avutu boosters. U stessu era veru per a miocardite, chì hè un effetti secundariu pocu cumuni in u quale u musculu di u cori hè inflamatu.

U cumitatu accunsenu chì i dati sustenevanu a ricumandazione di rende i boosters dispunibuli per tutti.

“Hè ragiunate per noi di facilità à un individuu capace di fà a scelta di benefiziu versus risicu”, hà dettu u membru di u cumitatu Dr Sarah Long, un espertu di malatie infettive pediatriche in Drexel University College of Medicine è St. Christopher’s Hospital for Children, tramindui. in Filadelfia.

U cumitatu hà decisu chì tutti i più di 50 anni “duveranu” uttene un rinfurzà piuttostu cà solu permette li in quellu gruppu di età. U cumitatu hà ricumandatu chì tutti chì vivenu in strutture di cura à longu andà, indipendentemente da a so età, ricevenu un booster.

U cumitatu hà stabilitu chì i boosters sò dispunibuli per tutti l’adulti chì anu avutu i so ultimi colpi almenu sei mesi fà.

Mentre chì tutte l’età sò suscettibili à l’infezione da COVID-19, i dati mostranu un aumentu di a probabilità di malatie gravi à l’età. L’adulti sottu à l’età di 30 duveranu riceve vaccini di rinfurzà per evità una infezione ligata à COVID-19. Questu hè cuntrariu à ciò chì succede à l’adulti anziani chì anu bisognu di riceve trà 85 è 135 dosi.

U cumitatu hà inizialmente limitatu i boosters à quelli à risicu altu per l’infezzione o per u COVID-19 severu, ma hà decisu di alzà queste restrizioni per via di a cunfusione annantu à e restrizioni, è ancu i dati da Israele chì mostranu chì i colpi di booster generalizati eranu sicuri è aiutavanu à abbassà. tassi d’infezzione.

I tassi d’infezzione in i Stati Uniti eranu calati sostanzialmente in settembre è uttrovi, ma sò tornati à cullà in l’ultime trè settimane. I tassi di infezzione sò in crescita ancu in parechje parte di l’Europa.

I dati mostranu chì a maiò parte di i pazienti infettati da COVID-19 ùn sò sempre vaccinati.

L’amministrazione Biden hà digià acquistatu abbastanza boosters per dà gratuitamente à tutti quelli chì si qualificanu. E dosi sò previste per esse dispunibili immediatamente in farmacie o cliniche in tutta a nazione.

Cuntattate Karen Weintraub à [email protected]

USA TODAY hà una copertura per a sicurità di i pazienti è l’assistenza sanitaria grazie in parte à a Fundazione Masimo per l’etica, l’innovazione è a cumpetizione in l’assistenza sanitaria. L’input editoriale ùn vene micca da a Fundazione Masimo.

Fonte: USAToday.com

U post Un pannellu CDC ricumanda chì tutti l’Americani duveranu avè accessu à un booster COVID. Hè cunsigliatu per e persone di 50 anni è più. apparsu prima News Daily.



Source: https://philippinenewsdaily.com/a-cdc-panel-recommends-that-all-americans-should-have-access-to-a-covid-booster-it-is-recommended-for-people-50-years-and-older/

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments